Nasce “Dermatologicamente”, progetto di supporto psicologico per pazienti psoriasici

E’ con estremo orgoglio che vi presentiamo il progetto “DermatologicaMente“, un servizio di supporto psicologico gratuito rivolto a soggetti con patologie dermatologiche croniche (quali la psoriasi) realizzato in collaborazione con APIAFCO – Associazione Psoriasici Italiani Amici della Fondazione Corazza e con il contributo incondizionato di LEO Pharma, società farmaceutica leader a livello mondiale nella cura delle malattie dermatologiche.

In questo periodo di emergenza Coronavirus – afferma Valeria Corazza, Presidente APIAFCOnon potevamo ignorare la fragilità emotiva dei pazienti con patologie dermatologiche croniche come la psoriasi: chi vive con questa patologia ha una scarsa autostima e viene sopraffatto da sentimenti di insicurezza e/o rabbia che, in questo momento, possono acuirsi perché si sente abbandonato. Ecco perché il focus di questo progetto è sull’aspetto psicologico della malattia, a cui si deve prestare una particolare attenzione, la stessa che si riserva alla psoriasi”.

La cronicità di una patologia dermatologica – dichiara Cecilia Pecchioli, Presidente GPLdi per sé comporta inevitabilmente coinvolgimenti della propria sfera emotiva, che vanno affrontati il prima possibile per evitare che diventino cronici anch’essi. Siamo convinti che il progetto DermatologicaMente possa avere un impatto sociale significativo, strutturandosi come fattore protettivo per la salute mentale delle persone coinvolte”.

L’impegno della nostra Azienda a favore delle persone affette da patologie della pelle– commenta Paolo Pozzolini, Country Leader di LEO Pharma Italiava ben al di là dei trattamenti, ma vuole indirizzarsi verso il miglioramento della qualità di vita dei pazienti. In questo momento storico, ci sentiamo chiamati a rafforzare il nostro ruolo di responsabilità sociale e il nostro sostegno a questo progetto conferma l’impegno di LEO Pharma nell’offrire ai pazienti soluzioni per gestire l’impatto emotivo della malattia”.

 

Il progetto, inoltre, risponde ad un dei punti cardine della mission di GPL previsto dal nostro Statuto (art.2), ovvero quello di tutelare la professione psicologica: infatti, grazie al contributo incondizionato di Leo Pharma, i professionisti coinvolti verranno pagati a fronte della prestazione erogata, come è giusto che sia.

In queste settimane abbiamo lavorato in modo incessante per costruire un progetto ben strutturato e soprattutto efficace, predisponendo una squadra di psicologi, selezionati tra i nostri associati, debitamente formati e pronti ad offrire il proprio aiuto nel rispetto delle normative vigenti, oltre che del Codice Deontologico.

Procedure e team sono rintracciabili al seguente link www.giovanipsicologi.it/dermatologicamente

Siamo davvero fieri di far parte di questa squadra, siamo certi che sarà un successo!

Leggi anche: Comunicato Stampa

 

 

Cecilia Pecchioli
Cecilia Pecchioli
Presidente GPL. Psicologa Clinica, Psicopatologa Forense, esperta in Psicodiagnosi e Terapia a Seduta Singola. Attualmente collabora con numerosi studi legali e centri polispecialistici come consulente psicoforense, lavora per il TO e il TM di Milano. Svolge attività clinica privata, soprattutto in materia di relazioni di coppia.